Che fare se si è già pagato?

Che fare se si è già pagato?

  • Se avete già versato un importo di denaro, cercate di richiederne la restituzione minacciando di adire le vie legali e adducendo un "errore essenziale". In questo caso siete voi a dovervi attivare intentando un'azione civile. L'esito positivo di quest'ultima è variabile da caso a caso (criterio: dolo "abilmente condotto" del fornitore o piuttosto disattenzione da parte vostra?). In ogni caso spesso la probabilità di ottenere il rimborso è modesta per motivi di fatto, soprattutto se il fornitore di elenchi truffa opera dall'ester.
  • Nei casi difficili è consigliabile chiedere l'assistenza di un legale.
  • La parte soccombente in tribunale deve accollarsi i costi giudiziari e risarcire quelli sostenuti dalla parte vincente (in particolare quelli dell'avvocato).